Fognini:"I consigli di Nadal e Federer?Devo aprire le orecchie e ascoltare"


by   |  LETTURE 11246
Fognini:"I consigli di Nadal e Federer?Devo aprire le orecchie e ascoltare"

Esordio amaro per Fabio Fognini nella Laver Cup. A Ginevra il ligure è stato sconfitto da Jack Sock per 6-1 7-6. Dopo un primo set molto negativo, nel secondo Roger Federer, Rafael Nadal e Bjorn Borg si sono fatti sentire a bordocampo dando suggerimenti all'azzurro anche con una certa convinzione.

Gli effetti ci sono stati a metà, visto che la reazione di Fabio è arrivata ma nel tie-break l'americano si è imposto. In conferenza stampa il 32enne di Arma di Taggia ha avuto solo parole di ringraziamento: "Se Rafa, Roger e Björn sono accanto a me per darmi consigli, devo aprire le orecchie e devo solo stare ad ascoltare.

Non capita ogni settimana questa possibilità, avere i consigli di giocatori che sono le leggende del nostro sport" Sock, numero 210 del mondo ma in top 10 nemmeno due anni fa, ha ammesso di non essere entrato in campo come favorito, anzi: "Sono sicuro che tutti qui siano sorpresi che io abbia vinto una partita di singolare.

Ho avuto un'operazione al pollice a febbraio e sono stato fuori per quasi sei mesi. Non so come ma la Laver Cup riesce a farmi esprimere il mio miglior tennis. So di poter giocare benissimo in singolare perchè l'ho fatto in passato ma è stata una sensazione straordinaria averlo potuto fare oggi giocando per questi ragazzi e non solo per me stesso"