Londero: "Ecco cosa ho provato quando ho affrontato Roger Federer"


by   |  LETTURE 3334
Londero: "Ecco cosa ho provato quando ho affrontato Roger Federer"

Finora è stata una stagione da incorniciare per Juan Ignacio Londero. Il giocatore argentino ha vinto il titolo a Cordoba all’inizio di quest’anno, poi ha raggiunto il quarto round al Roland Garros perdendo soltanto contro il futuro vincitore Rafael Nadal.

A Cincinnati, pochi giorni fa, ha giocato per la prima volta in carriera con Roger Federer uscendo dal campo tra gli applausi del pubblico. “Per un giocatore come me, ti senti come se stessi affrontando un supereroe” – ha dichiarato Londero ai microfoni de ‘La Voz’ parlando del match con Federer.

“Prima di andare in campo, quando vai in campo e sul campo stesso. Uguale con Nadal. Sono così forti, mentalmente, fisicamente e dal punto di vista tecnico. Contro Federer, percepivo che lui non era al suo meglio e neanche io lo ero.

Ho perso 6-3 6-4, ma poi lui è uscito al turno seguente. Mi sarebbe piaciuto affrontare Federer dopo aver giocare un altro paio di partite con quei fenomeni. Ovviamente non è solo un fatto di esperienza, ci sono molti giocatori esperti che non sono mai riusciti a batterlo.

Posso parlare di quello che è successo a me. L’ho sfidato e il giorno seguente ha perso. Ecco perché ho questa sensazione. Per batterlo, devi essere solido mentalmente e convinto di poter vincere”.