Federer: "I ragazzi della Next Gen non hanno il talento dei Big Three"


by   |  LETTURE 17767
 Federer: "I ragazzi della Next Gen non hanno il talento dei Big Three"

Roger Federer ha parlato del dominio e della longevità dei Big Three in una delle sue ultime conferenze stampa. “Penso che nessuno avrebbe mai immaginato che io, Novak Djokovic e Rafael Nadal potessimo dominare il circuito per tutti questi anni” , ha dichiarato il campione svizzero.

“Tutti e tre siamo stati molto costanti e solidi nel tempo. Abbiamo fermato l’ascesa di molti giovani giocatori promettenti. Non sono sicuro che gli altri ragazzi posseggano il nostro talento. Entrare in top 8 è molto difficile, restarci ancora di più.

Figuriamoci essere sempre tra i primi tre giocatori del mondo. Giocare fino a 40 anni? Lo spero tanto, è una domanda difficile a cui rispondere. Finché mi diverto e la mia famiglia è felice, posso continuare a giocare senza problemi.

Sarà importante non avere infortuni, perché non voglio giocare con dei problemi fisici. Voglio che anche i miei genitori siano felici ed in salute. Se qualcosa dovesse cambiare non potrei fare altro che accettarlo ed andare avanti.

La mia carriera è stata incredibile, spero di giocare ancora per qualche anno, ma non lo so. Devo stare più attento, ascoltare il mio corpo e saper distinugere un semplice dolore da un infortunio"