Greg Rusedski: “Roger Federer non è ancora pronto per gli Us Open”


by   |  LETTURE 7319
Greg Rusedski: “Roger Federer non è ancora pronto per gli Us Open”

L’ex numero 4 del mondo e oggi commentatore televisivo Greg Rusedski si è così espresso, in una intervista rilasciata per Amazon Prime, sulla sconfitta di Roger Federer agli ottavi di finale di Cincinnati: “Non è ancora veramente pronto per i prossimi Us Open.

Sarà deluso dalla sconfitta con Rublev. Cercherà di giocare qualche match di esibizione o di allenamento da qualche parte. Non è molto tennis quello che ne riesci a ricavare ma se c’è qualcuno che può trovare una soluzione, quello è sicuramente Federer.

In ogni caso, la sua fiducia non può essere troppo alta con due sole partite sul cemento prima degli Us Open”. Anche Daniela Hantuchova, numero 5 del mondo nel 2003 ed attualmente commentatrice tv, ha espresso la propria opinione sulla recente débacle di Federer: “Abbiamo visto quanto dure siano le condizioni a Cincinnati, è probabilmente uno dei tornei più difficili da giocare quando vieni dall’Europa perché da noi non è mai così umido come a Cincinnati.

Quindi, questa potrebbe essere una cosa con cui ha avuto qualche difficoltà e in più affrontava un avversario che non avrebbe potuto giocare meglio. Credo si sia trattato di più fattori, ma secondo me il lato positivo è che appariva mentalmente rilassato e sorridente, il che è stato bello da vedere.

Oltre a quello, chiaramente c’è la deludente sconfitta in finale a Wimbledon. Non è mai facile superare una cosa come quella. Ha dato del suo meglio, ma Rublev è stato indubbiamente superiore”.