Federer: " È la prima volta che gioco a Cincinnati senza la mia famiglia"


by   |  LETTURE 8562
Federer: " È la prima volta che gioco a Cincinnati senza la mia famiglia"

Una delle chiavi del successo e della longevità di Roger Federer è sicuramente la costante presenza della famiglia al suo fianco. Il campione svizzero viaggia spesso con sua moglie Mirka ed i quattro bambini durante l’anno, ma a Cincinnati non sarà così.

“Sarà la prima volta senza di loro a Cincinnati” , ha spiegato Federer in un’intervista a SRF. “Ciò rende le cose più semplici, in senso positivo. Non dovrò costringere i miei bambini ad andare a letto prima o fare silenzio durante il giorno quando avrò bisogno di riposare.

Ma ovviamente mi manca averli con me”. Nel frattempo, Bill Oakes, direttore del Winston-Salem Open, ha parlato del futuro del tennis dopo il ritiro di Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal. “Nessuno potrà sostituire questi tre grandi campioni” , ha dichiarato Oakes in un’intervista a Tennis World USA.

“Ci sono buoni giocatori come Dominic Thiem, Daniil Medvedev, Felix Auger-Aliassime e Stefanos Tsitsipas, ma quei tre ragazzi sono fantastici, sarà davvero impossibile sostituirli. Ma il tennis è più importante di tutto”.

Federer farà il suo esordio a Cincinnati contro Juan Ignacio Londero, che ha battuto in due set l'italiano Matteo Berrettini.