Federer:"Io e Nadal di nuovo nel consiglio giocatori per aiutare il tennis"


by   |  LETTURE 3683
Federer:"Io e Nadal di nuovo nel consiglio giocatori per aiutare il tennis"

In un periodo di totale confusione, il tennis maschile si affida ai tre "dominatori" del circuito mondiale per rimettere le cose a posto e andare nella giusta direzione. Il presidente dell'Atp Chris Kermode verrà sollevato dall'incarico a fine anno, a seguito di alcune presunte promesse non mantenute sull'aumento dei montepremi per i giocatori di bassa classifica.

E' di qualche giorno fa la notizia che Roger Federer e Rafael Nadal sono tornati dopo anni nel consiglio giocatori, aggiungendosi a Novak Djokovic che presiede il consiglio giocatori dal 2016. A Cincinnati lo svizzero ha parlato dei motivi che hanno spinto lui e lo spagnolo a compiere questa decisione.

"Vogliamo vedere da vicino cosa sta succedendo, se possiamo aiutare in qualcosa. Ci sono forse dei problemi nella comunicazione? Perchè è questo che manca di più secondo me. Vanno fatti degli accorgimenti perchè è un periodo importante e farsi da parte sarebbe semplicemente sbagliato"

Come al Roland Garros, Federer è a Cincinnati senza la moglie Mirka e i quattro figli. "Questo cambia totalmente i piani - ha ammesso lo svizzero -. Posso riposarmi di più perchè quando sono a casa potete immaginare tutta la confusione che c'è con quattro bambini che corrono a destra e a sinistra.

Sono anche un po' stanco per via del jet lag. Penso sia la prima volta che sono qui a Cincinnati senza di loro ma agli US Open torneremo insieme"