Santana: "Roger Federer è un maestro, fa quello che vuole con la palla"


by   |  LETTURE 1742
Santana: "Roger Federer è un maestro, fa quello che vuole con la palla"

L’ex leggenda del tennis spagnolo Manolo Santana ha parlato delle differenze tra il tennis moderno e quello del passato in una recente intervista. “Alle persone a cui piace il tennis, e quindi le partite di questa epoca, piace anche lo spettacolo.

Ad esempio, poter ammirare le prodezze di Roger Federer è fantastico. Lo svizzero fa quello che vuole con la palla, è un vero maestro. Rispetto a dieci anni fa il tennis si è evoluto. Sono state aggiunte molte cose nuove sia dal punto di vista del gioco che delle attrezzature.

Il tennis del passato è completamente diverso da quello odierno. Le regole possono cambiare, ma la cosa più importante resta la competitività dei giocatori in campo. I fan ed i tennisti devono essere uniti più che mai, le persone vogliono vedere giocate spettacolari e match incredibili.

Meglio un buon servizio o una buona risposta? Penso che oggi sia molto più importante essere un grande ribattitore. Trovarsi in una condizione di vantaggio in risposta non è facile" A Santana è stato poi chiesto quali fossero i suoi colpi preferiti.

"Adoro il diritto di Rafael Nadal, mi piace il modo in cui colpisce la palla. Anche il rovescio di Federer è veramente sensazionale”.