Coric: "Non posso credere che Roger Federer giochi così a 38 anni"


by   |  LETTURE 8403
Coric: "Non posso credere che Roger Federer giochi così a 38 anni"

In conferenza stampa alla vigilia del torneo di Umago, a Borna Coric è stato chiese se avesse guardato l’incredibile finale di Wimbledon tra Roger Federer e Novak Djokovic. “Stavo dormendo durante il primo set”, ha esordito il giocatore croato.

“Tutti noi conosciamo le capacità mentali e fisiche di Novak, ci si aspetta moltissimo da lui. I suoi standard sono pazzeschi, ma ormai la gente ci si è abituata. Per quanto riguarda Roger, non posso credere che un ragazzo di 38 anni possa giocare ancora questo tipo di tennis.

Può giocare per cinque ore senza calare fisicamente. Si può imparare moltissimo da loro. È mostruoso che giochino a un livello tale per tutto quel tempo, perché sai quanto sia difficile mentalmente e fisicamente.

Non sono ancora a quel livello e ho bisogno di lavorare duro per avvicinarmi a loro. Ma credo che impegnandomi e con un pizzico di fortuna, posso farcela. Non mi vedo però giocare a tennis a 38 anni, anche se ora c’è una nuova tendenza.

Forse quando avrò 33 anni, potrei avere più esperienza e ti darò una risposta diversa. Se sono sano, allora tutto è possibile” – ha dichiarato Borna, obbligato a saltare i Championships per l’infortunio agli addominali accusato durante il torneo di Halle.