Courier: "Il tennis ha bisogno sia di Roger Federer che di Nick Kyrgios"


by   |  LETTURE 4963
Courier: "Il tennis ha bisogno sia di Roger Federer che di Nick Kyrgios"

Il tennis ha più bisogno di personaggi come Roger Federer o di personaggi come Nick Kyrgios? Alla domanda ha provato a rispondere l’ex numero uno del mondo Jim Courier in una recente intervista a Tennis On Demand.

“Il tennis ha bisogno di entrambi” , ha spiegato l’americano. “Le rivalità tra i grandi giocatori hanno sempre appassionato le persone. Mi piace la sportività e il tipo di tennis che stanno portando avanti questi campioni.

Al pubblico piace vedere una personalità diversa come quella di Kyrgios. Il tennis di oggi è molto eccitante, abbiamo un fantastico gruppo di campioni che continua a fare la storia di questo sport e a battere record su record.

Elevano il tennis. È magnifico il loro livello nei tornei del Grande Slam e negli eventi importanti. Anche la loro sportività è incredibile e sorprendente”. Courier è sempre rimasto in contatto con il tennis dopo il suo ritiro.

“Da quando ho smesso di giocare nel 2000, ho guardato il tennis da molto vicino e sono molto orgoglioso dei progressi fatti negli anni. Il tennis ha assunto un valore internazionale, non abbiamo mai avuto tutte queste persone interessate alle partite o, per esempio, fan presenti all’interno dell’All England Club.

Molti tornei stanno battendo i propri record di presenze, penso anche ad Indian Wells e Miami”. Sul suo ruolo di intervistatore sul Campo Centrale dell’Australian Open, Courier ha poi aggiunto: “Intervistare i giocatori che vincevano il match sul campo principale è stato molto divertente.

Ho cercato di scherzare spesso, perché penso che aiuti i giocatori ad essere più rilassati e naturali; anche io ci sono passato da tennista e conosco le sensazioni. Ho cercato sempre di metterli a proprio agio, senza fare loro domande imbarazzanti o complicate”.