Stefan Edberg:"Djokovic-Federer una delle finali più emozionanti di sempre"


by   |  LETTURE 10809
Stefan Edberg:"Djokovic-Federer una delle finali più emozionanti di sempre"

Tra gli spettatori d'eccezione presenti nella Royal Box domenica per la finale di Wimbledon tra Roger Federer e Novak Djokovic c'era Stefan Edberg, sei volte campione Slam che sa cosa significa per lo svizzero perdere partite importanti: sotto la guida dello svedese come coach, Roger si è arreso sempre a Djokovic e sempre all'All England Club nel 2014 e 2015, senza dimenticare gli US Open del '15.

In un breve messaggio inviato al sito Expressen, Edberg ha così commentato: "Una delle finali più equilibrate ed emozionanti che abbia mai visto. Un classico! Due grandi giocatori che hanno giocato a un livello incredibilmente alto per un lungo periodo di tempo"

Sulla BBC il campione di Wimbledon '87 Pat Cash ha elogiato Federer: "Gli unici che possono batterlo per davvero ora sono Novak e Rafa Nadal, anche se lo spagnolo risponde troppo da dietro. Quindi Roger può vincere di più e Wimbledon sembra il luogo perfetto.

Di sicuro è una sconfitta che fa male, non era felice a fine match ma ha giocato alla grande per tutto il torneo, con una grande varietà di colpi e facendo tutto quello che doveva fare. Alla fine la tensione e qualche errore hanno fatto la differenza. Ma può uscire con la consapevolezza di poter arrivare a quota 21 Major"