Francis Roig: "Nadal vs Federer è la rivalità per eccellenza"


by   |  LETTURE 4613
Francis Roig: "Nadal vs Federer è la rivalità per eccellenza"

Francis Roig, coach di Rafael Nadal insieme a Carlos Moya, ha rilasciato una lunga intervista alla vigilia dell’attesissima semifinale di Wimbledon tra lo spagnolo e l’eterno rivale Roger Federer. Sarà il 40° capitolo della loro epica rivalità, a distanza di ben undici anni dalla storica finale del 2008.

“La vedo difficile, ma sono convinto che anche Roger lo consideri un match complicato. Si tratta della partita per eccellenza sulla superficie più favorevole a Federer, ma penso che Rafa abbia dimostrato di essersi abituato molto bene a questi campi.

Pochi dettagli faranno la differenza” – ha ammesso Roig dopo l’allenamento mattutino. Francis ha ricordato le emozionanti sfide tra i due a cavallo tra il 2006 e il 2008: “Ricordo soprattutto quella del 2008, perché vincere Wimbledon per la prima volta è stato incredibile.

Credo che Rafa sia un giocatore molto migliore al giorno d’oggi, ha perso qualcosa in fase di spostamento, ma è migliorato in tanti altri aspetti del gioco. Anche Federer è migliorato parecchio e la scelta di una nuova racchetta lo ha aiutato”.

Roig si augura che Nadal possa bissare la vittoria ottenuta al Roland Garros, mentre Federer spera in una replica dell’impresa a Melbourne nel 2017. “Cambia molto giocare contro Federer 2/3 o 3/5, perché è un giocatore che fa accadere tutto molto rapidamente.

Nei match due su tre non hai mai realmente la sensazione di avere il controllo. Tre su cinque la partita è più lunga, quindi puoi riflettere ed è quello che mi piace”.