Roger Federer: "L'esibizione con Nadal? 2 anni per trovare una data"


by   |  LETTURE 15560
Roger Federer: "L'esibizione con Nadal? 2 anni per trovare una data"

In conferenza stampa a Wimbledon Roger Federer ha svelato qualche dettaglio sull'esibizione benefica che giocherà con Rafael Nadal il 7 febbraio 2020 a Città del Capo davanti a più di 50.000 spettatori.

"Mi ci sono voluti due anni per trovare una data - ha confessato Federer -. Cercavo di essere il meno fastidiso possibile. Ma a un certo punto dovevo essere insistente. "Rafa, per favore..." . Per me è una priorità grande, ho sempre voluto giocare in Sudafrica dove sono stato raramente.

Speriamo ci sia un bel pubblico. Affrontare Rafa in quella nazione è un sogno. Sarà bellissimo ed emozionante. Ovviamente mi porterò la famiglia e ci godremo dei safari" Sulla sua costanza: "Essere al vertice richiede più fame perchè all'inizio ogni numero può sembrare grande.

'Oh, sono 50, 25, 13' E' entusiasmante. Rimanere motivato è facile. Ma anche essere al top è una motivazione perchè puoi vincere tornei ed è uno sport totalmente diverso. Ci vuole tanto impegno e sacrificio"

Sui tanti top 10 eliminati nella prima settimana del torneo, Federer ha concluso: "Su questa superficie puoi velocemente andare nel panico. Con l'età i nervi si tengono a bada più facilmente. Allo stesso tempo, sappiamo quanto sia difficile battere Novak e Rafa qui.

Anch'io, ho un bel bilancio di vittorie-sconfitte. Abbiamo anche tabelloni migliori perchè siamo teste di serie. Per i giovani è diverso":