Amanda Anisimova: "La mia fonte d'ispirazione è Roger Federer"



by   |  LETTURE 2928

Amanda Anisimova: "La mia fonte d'ispirazione è Roger Federer"

La diciassettenne statunitense di origine russa, Amanda Anisimova, ha debuttato con un successo a Wimbledon, nel suo primo Wimbledon, contro la rumena Sorana Cirstea.Messasi in luce allo scorso Roland Garros, fermata solo in semifinale dalla vincitrice del torneo Ashleigh Barty, non aveva grandi aspettative attorno a se per il suo esordio sui prati londinesi.

Ma ecco la prima vittoria ed ecco le parole, sentite ed emozionate, in conferenza stampa. “Sì, è incredibile, è il mio primo Wimbledon, è stata una giornata speciale per me, sono molto felice di aver superato il primo turno, molto felice di poter disputare un’altra partita.

Voglio godermi ogni momento. D’altra parte non ho giocato molto, su erba, quindi è un sollievo che non ci siano grosse aspettative su di me. Non sento pressione e mi godrò ogni istante del mio primo Wimbledon”.

Ma la maturità e il controllo delle emozioni hanno una fonte di ispirazione: “Sì, ho lavorato molto su questo. Non sono sempre stata così. La verità è che guardo a Roger Federer, che è una fonte d’ispirazione per me quando si tratta di gestire ogni situazione. Cerco di essere come lui e lavorare su me stessa ogni giorno, per migliorare”.