Auger-Aliassime: "Non posso confrontarmi con Roger Federer"


by   |  LETTURE 13641
Auger-Aliassime: "Non posso confrontarmi con Roger Federer"

Felix Auger-Aliassime è senza dubbio una delle più promettenti stelle del tennis mondiale. Il giocatore canadese ha perso la finale dell’ATP di Stoccarda contro Matteo Berrettini, ma ha mostrato comunque un grande carattere ed un enorme talento.

Ad Auger-Aliassime è stato chiesto se avesse qualcosa in comune con il suo idolo Roger Federer. “Non posso confrontarmi con Federer, è qualcosa di molto diverso” , ha dichiarato l’attuale numero 21 del mondo.

“Sto cercando di fare progressi e di crescere, non è positivo confrontarmi con un grande campione come Roger. Lui ha vinto tanto ed ha fatto la storia di questo sport”. Sull’allenamento che ha deciso di svolgere subito dopo la sconfitta in semifinale a Miami contro John Inser, Auger-Aliassime ha spiegato: “Si, è vero.

È una cosa che faccio spesso, cerco di lavorare subito dopo la partita per migliorare alcuni aspetti del mio gioco. Contro John avevo commesso diversi errori con il servizio, e quindi ho lavorato su quel colpo. È stata una buona lezione.

Ho passato una settimana fantastica a Miami, ho imparato molto e cercherò di essere pronto la prossima volta”. Parlando infine dalla stagione sull’erba, il canadese ha aggiunto: “Ho ancora 18 anni e non ho molta esperienza su questa superficie.

Qualcuno crede che questa parte della stagione dovrebbe essere più lunga, anche io penso sia giusta questa considerazione. Però sono molto giovane ed è meglio far decidere ai giocatori più esperti. L’erba è una superficie davvero unica”.