Roger Federer, effetto Uniqlo: 93 milioni in un anno! Sale anche Djokovic


by   |  LETTURE 19398
Roger Federer, effetto Uniqlo: 93 milioni in un anno! Sale anche Djokovic

Per l'ennesimo anno è Roger Federer il tennista più pagato. Lo svizzero non era mai arrivato così in alto nella classifica dei 100 atleti ad aver guadagnato di più negli ultimi 12 mesi: ben 93.4 milioni di dollari, di cui 86 dagli sponsor e 7.4 dai montepremi dei tornei.

Ovviamente il contratto faraonico con Uniqlo, 30 milioni all'anno per 10 anni, ha avuto un peso importante sul calcolo totale. Federer ha contratti a lungo termine anche con colossi come Mercedes Benz, Rolex, Wilson, Barilla.

Nessun atleta guadagna più di lui dagli sponsor. Va ricordato anche il suo impegno nel sociale: con la sua fondazione ha investito più di 40 milioni di dollari. Sopra Federer ci sono solo quattro figure: il pugile Canelo Alvarez (94 milioni) e poi tre calciatori: Neymar (105), Cristiano Ronaldo (109) e Lionel Messi (127).

Al 17° posto Novak Djokovic con ben 50.6 milioni (20.6 dai montepremi, 30 dagli sponsor). Djokovic guadagna più di dieci milioni l'anno da Lacoste. È anche testimonial di Ultimate Software, Asics, Head, Seiko e NetJets.

Non sorprendono i 37.3 milioni di Kei Nishikori, 35°. Il giapponese è un'autentica star nella sua Nazione e 33 milioni provengono dagli sponsor. Sarà uno dei testimonial principali nelle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Si deve "accontentare" soltanto della 37ma posizione Rafael Nadal, che è arrivato a 35 milioni totali di cui 26 dagli sponsor e 9 dai montepremi. Ha rinnovato con Nike da poco ed è associato anche a Babolat, Tommy Hilfiger, Kia Motors, Telefonica e Richard Mille.

Rafa, afferma Forbes, chiede più di un milione per partecipare a esibizioni o tornei di seconda fascia. 63ma Serena Williams con 29 milioni. Ha investito in 34 start-up attraverso la sua azienda, Serena Ventures. Ha una linea di abbigliamento, "S" di Serena, e ha quote azionarie nei Miami Dolphins e nell'UFC. Da Nike a Wilson passando per Gatorade e J.P. Morgan, sono questi i principali brand con cui lavora.