Wawrinka: "Federer il migliore di sempre. Posso ancora battere i migliori"


by   |  LETTURE 8487
Wawrinka: "Federer il migliore di sempre. Posso ancora battere i migliori"

Stan Wawrinka esce tra gli applausi e con la testa all'insù dopo la sconfitta in quattro set sul Suzanne Lenglen contro Roger Federer. In conferenza stampa, il nativo di Losanna ha detto: "E' stato un grande torneo per me.

Ho giocato molto bene fin dall'inizio, ho vinto delle grandi partite soprattutto contro Garin e Dimitrov. Poi Tsitsipas, che era in fiducia e che ha giocato bene quest'anno, in una battaglia di cinque ore. Sono super contento per aver retto fisicamente.

Oggi un'altra battaglia durissima contro Roger. Abbiamo avuto entrambi delle chance, ma non ho mai veramente avuto l'opportunità di tornare avanti nel punteggio. Anche se sono stato avanti di un break nel terzo, lui ha recuperato velocemente.

Pochi punti hanno fatto la differenza, ma in quei momenti ho giocato bene. Lui è stato più aggressivo. Questo campo è veloce e scivoloso. Essere aggressivi e stare dentro il campo era importante, e lui è stato migliore di me.

Questo torneo, in ogni caso, ha dimostrato che posso ancora battere i migliori. Oggi ho perso col migliore di sempre. Sono più positivo che triste o deluso per il risultato, perchè so tutto quello che ho fatto per tornare a questo livello.

12 mesi fa ero numero 260 del mondo, ora tornerò tra i primi 20" Guarderà la semifinale tra Federer e Nadal? "Probabilmente sì. Sono un grande appassionato di tennis e quindi la cosa logica è guardare una partita del genere in Tv. L'ho sempre fatto. Se riesco la guarderò"