Altri due big si aggiungono a Roger Federer nell'entry list di Basilea


by   |  LETTURE 7509
Altri due big si aggiungono a Roger Federer nell'entry list di Basilea

Come ogni anno, lo Swiss Indoors Atp 500 di Basilea vedrà al via un grande parco giocatori. L'evento si svolgerà dal 21 al 27 ottobre 2019 e altri due big si sono aggiunti al Padrone di casa. Anche Stefanos Tsitsipas e Marin Cilic si uniranno a Roger Federer, con Stan Wawrinka e Alexander Zverev che avevano già nelle scorse settimane confermato la propria partecipazione al torneo.

Ciò significa che quattro dei migliori 11 giocatori del mondo giocheranno lì. Federer esordirà già il lunedì, mentre Tsitsipas giocherà di martedì. L'anno scorso il greco ha perso contro Daniil Medvedev iin tre set nei quarti di finale.

Il russo è stato poi da Federer in semifinale. Cilic è stato invece battuto a sorpresa dal finalistaMarius Copil nel secondo turno. Il nativo di Medjugorje ha vinto il titolo nel 2016 sconfiggendo Kei Nishikori.

Nella stessa settimana di Basilea, l'Open di Vienna vedrà al via il discusso Nick Kyrgios, Kevin Anderson, Felix Auger-Aliassime, Denis Shapovalov e Dominic Thiem. Nel frattempo al Gerry Weber Open è tutto pronto.

L'evento tedesco si svolgerà dal 15 al 23 giugno 2019 e Roger Federer farà da headliner al torneo. Il 37enne cercherà il suo decimo titolo ad Halle. L'anno scorso ho perso contro Borna Coric in finale.

"Il tabellone quest'anno è un po'troppo difficile, mi piacerebbe averlo più facile", ha detto Federer attraverso un video messaggio riferendosi ai tanti giocatori di valore nell'entry list del torneo tedesco.

Alexander Zverev, Dominic Thiem, Kei Nishikori e Karen Khachanow saranno alcuni dei favoriti principali. Il direttore del torneo Ralf Weber si sente sicuro. "Spero che sarà un bel torneo come l'anno scorso", ha detto.

Si svolgerà un incontro di esibizione fra Goran Ivanisevic, Mansour Bahrami, Thomas Muster e Florian Mayer. Weber ha anche detto di essere fiducioso sulle possibilità di ottenere un nuovo sponsor per il torneo, dato che l'accordo con Gerry Weber scade quest'anno