David Ferrer: "Federer, Djokovic e Nadal sono delle vere leggende, io no"


by   |  LETTURE 8673
David Ferrer: "Federer, Djokovic e Nadal sono delle vere leggende, io no"

David Ferrer disputerà gli ultimi due tornei della sua carriera a Barcellona e Madrid. Il tennista spagnolo, ex numero tre del mondo e finalista al Roland Garros 2013, ha parlato delle più importanti leggende del tennis.

“Leggende come Bjorn Borg, John McEnroe, Roger Federer, Novak Djokovic e Rafael Nadal hanno vinto diversi tornei del Grande Slam, non solo uno” , ha dichiarato Ferrer in una recente intervista. “Per essere una leggenda non puoi vincere un solo Major.

Questo non significa che io non sia stato un grande giocatore, mi sono sempre considerato un tennista di talento”. Parlando delle sue sensazioni in vista del torneo di Barcellona, Ferrer ha poi aggiunto: “È uno dei miei tornei preferiti, non averlo vinto mi rende triste, ma cercherò di godermi ogni momento di questa esperienza.

Venivo con i miei genitori quando ero piccolo qui a Barcellona, ho bellissimi ricordi”. Ferrer ha infine ricordato la sua vittoria al Masters 1000 di Parigi-Bercy in finale contro il polacco Jerzy Janowicz. “È stato il mio primo titolo Masters 1000 conquistato.

Il 2012 è stato probabilmente il mio migliore anno da tennista, mi sentivo molto bene e sapevo di poter ottenere una vittoria così importante e significativa. In questi 14 anni ho giocato a tennis e sono stato in grado di imparare molte cose su questo sport, ma ci sono molte esperienze che non ho ancora vissuto personalmente ed ora avrò più tempo per realizzarle.

Ho tempo per imparare di più sulla vita, fare un altro sport ed essere un buon padre, magari provando a rimanere in contatto con il tennis”.