Roger Federer il secondo miglior terraiolo di sempre, dice James Blake


by   |  LETTURE 6148
Roger Federer il secondo miglior terraiolo di sempre, dice James Blake

Manca sempre meno al ritorno sulla terra rossa di Roger Federer. A maggio a Madrid lo svizzero giocherà per la prima volta sul rosso da Roma 2016 e l'ex numero tre del mondo James Blake nonché direttore del Master 1000 di Miami ha espresso la sua curiosità a riguardo.

"L'ho visto parlare col suo team e si capiva che erano entusiasti per questo. È interessante a causa della rivalità con Rafael Nadal e il numero di volte che hanno giocato uno contro l'altro sulla terra.

Se Roger è stato il più forte in generale, Rafa è stato il migliore sulla terra con lo svizzero subito dietro. Le persone pensano che Federer non possa vincere sul rosso, ma proprio su questa superficie è stato incredibile.

Non fosse stato per Rafa, Roger avrebbe fatto il Grande Slam cinque volte, vincendo molto facilmente 4-5 Roland Garros. Ma Rafa è stato unico e incredibile, un talento mai visto. Rivedere Federer dare divertente, vedere la sua passione a 37 anni dopo tutto quello che ha fatto per il tennis, è una cosa positiva per lo sport. La terra è più leggera per il fisico quindi speriamo che le sue articolazioni reggano."