Thiem: "Federer è probabilmente la più grande leggenda del tennis"


by   |  LETTURE 5391
Thiem: "Federer è probabilmente la più grande leggenda del tennis"

Nel corso di un’intervista concessa a Kia, Dominic Thiem ha parlato del suo inizio di stagione. Dopo una serie di risultati deludenti collezionati tra gennaio e febbraio, tutto è cambiato per il talento austriaco.

“L’inizio dell’anno non è stato dei migliori, ovviamente, tra gli Australian Open e lo swing sudamericano sulla terra rossa” ha dichiarato il classe ’93. “Nessuno dei due è andato bene.

Ma poi ho vinto il mio primo Masters 1000, è il torneo più importante dopo i quattro Slam”. Thiem ha poi analizzato la vittoria conseguita ai danni di Roger Federer proprio nella finale di Indian Wells. “Ogni match contro di lui è speciale, perchè Federer è probabilmente la più grande leggenda del tennis ed io posso imparare tantissimo da lui, anche quando lo sconfiggo.

Lui è il re del tennis, dentro e fuori dal campo. Durante il match, mi è riuscito praticamente tutto. Questa è una vittoria che resterà con me per sempre. È stato incredibile vincere il torneo”.

Sul suo sodalizio con Nicolas Massu, Thiem ha aggiunto: “È andata molto bene a Indian Wells ma anche a Miami, nonostante la sconfitta all’esordio. Penso che lui mi possa aiutare molto sulla terra rossa, perchè era la sua superficie preferita.

Non vedo l’ora di giocarci: è la superficie su cui sono cresciuto e sulla quale mi sento a casa. Ho l’opportunità di guadagnare tanti punti a Monte Carlo, Barcellona e poi a Madrid. E poi ci sono Roma e il Roland Garros, le cui condizioni si adattano benissimo al mio gioco e dove spero di giocare al mio meglio”.