Malagò: "Un trionfo di Federer a Roma sarebbe la ciliegina sulla torta"


by   |  LETTURE 4647
Malagò: "Un trionfo di Federer a Roma sarebbe la ciliegina sulla torta"

Il Presidente del CONI Giovanni Malagò ha recentemente parlato della storia degli Internazionali d’Italia. “Sono stato organizzatore degli Internazionali nel 1998 e nel 1999, ero all’inizio della mia carriera” ha raccontato Malagò.

“In quei due anni Guga Kuerten e Marcelo Rios vinsero il torneo maschile, Martina Hingis e Venus Williams quello femminile. Mentre se si considera la lista dei vincitori uomini dal 2005 ad oggi, fatta eccezione per il successo di Alexander Zverev di due anni fa, praticamente hanno sempre vinto Nadal e Djokovic.

I Big Four hanno segnato questa epoca tennistica, anche Andy Murray ha vinto un’edizione, anche se il trofeo di Roma manca a Roger Federer per mettere la ciliegina sulla torta”. Malagò è molto orgoglioso degli enormi progressi fatti dal torneo nel corso degli anni.

“Molti di noi si ricorderanno che sembrava impossibile migliorare dopo aver raggiunto il picco di successo, e invece è regolarmente accaduto: siamo riusciti a crescere anno dopo anno, grazie al contributo di ciascuno.

La Federazione italiana di tennis ha creduto molto in questa avventura. C’è tanta professionalità, e la credibilità dello sport italiano dipende anche dal prestigio e dal successo di questo evento.

Il 15 maggio ci sarà la finale della Coppa Italia, quindi ci saranno circa 100 mila persone a Roma. Sarà una sfida, ma sapremo gestirla”.