Allegro: "Federer non dovrebbe più prendersi lunghe pause dal tennis"


by   |  LETTURE 2725
Allegro: "Federer non dovrebbe più prendersi lunghe pause dal tennis"

In un’intervista concessa a Bluewin, l’ex capitano di Davis svizzero Yves Allegro ha parlato della decisione di Roger Federer di tornare a giocare sulla terra battuta, a tre anni dall’ultima volta. Il 20 volte campione Slam giocherà a Madrid e al Roland Garros.

“Non conosco i dettagli, ma secondo me è una saggia decisione” ha dichiarato Allegro. “La situazione attuale non è infatti esattamente la stessa delle stagioni precedenti. Penso che alla sua età sia importante giocare su base regolare.

Non deve ovviamente esagerare, ma le pause tra un torneo e l’altro dovrebbero essere più corte rispetto agli anni scorsi. Perchè non è mai semplice tornare dopo un lungo stop”. Federer può tornare a dare il meglio di sè sulla terra? “Non vedo perchè no” ha risposto Allegro.

“Per me parte favorito contro tutti i giocatori, con l’eccezione di Nadal e Djokovic. Ho sempre detto che la terra battuta è di fatto la superficie migliore per Federer. Negli ultimi 15 anni, è stato chiaramente il secondo tennista al mondo sul rosso”.

Riguardo alle possibilità di vittoria degli altri giocatori, Allegro ha concluso: “Credo che Stefanos Tsitsipas sia un ottimo giocatore sulla terra. Ha vinto molti Challenger e ha fatto finale a Barcellona l’anno scorso.

È un giocatore completo. Anche Alexander Zverev ha un grande potenziale. Il problema dei giovani tennisti è che, se vogliono vincere un torneo imporante, devono battere almeno due dei tre mostri sacri”.