Massu: "Roger Federer non gioca per soldi"


by   |  LETTURE 3068
Massu: "Roger Federer non gioca per soldi"

In una recente intervista a El Universo, l’ex tennista Nicolas Massu ha spiegato i motivi che hanno spinto Roger Federer a proseguire la sua carriera nonostante i 37 anni (saranno 38 ad agosto). Il fenomeno svizzero ha più volte ribadito di non pensare al ritiro, non escludendo una sua partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo l’anno prossimo.

“Continua a giocare per passione” – ha dichiarato l’attuale coach di Dominic Thiem. “Non gioca per denaro o per obbligo, oppure perché non ha niente di meglio da fare. Lo fa perché vuole continuare a scrivere la storia.

Io mi sono ritirato a 33 anni, un’età in cui si è ancora giovani, ma per uno sportivo inizia di solito la parabola discendente. Ho giocato diverse volte contro Roger, anche quando eravamo più giovani.

Ho sempre pensato che avesse qualcosa di diverso rispetto a tutti gli altri. È il giocatore più importante di tutti i tempi. Molti mi domandano se sia il migliore della storia e non ho dubbi al riguardo. Ho messo Federer e Nadal al vertice nella storia del tennis”.

Sui cambiamenti che stanno rivoluzionando il tennis, Massu ha commentato: “Ci sono cose buone, altre meno, altre ancora che devono essere testate. Ogni sport apporta dei cambiamenti, anche il calcio. Bisogna aspettare e vedere quali sono i risvolti, come nel caso del coaching in campo”.