Shapovalov: "Federer era molto emotivo, poi è cambiato..."



by   |  LETTURE 6302

Shapovalov: "Federer era molto emotivo, poi è cambiato..."

Roger Federer è il più grande idolo di Denis Shapovalov. Il canadese ha recentemente ammesso di essere rimasto scioccato dalle prime 15 volte in cui lo svizzero ha parlato con lui. All'inizio della sua carriera, Federer lottava per affrontare le sue emozioni, e così anche Shapovalov.

"Questo, ovviamente, potrebbe essere un grande passo per me.

Sto ancora cercando di maturare e avere un atteggiamento migliore in campo", ha detto il 19enne, come citato da ATP. "In questo caso guardo attentamente a Roger: era molto emotivo in campo e ha trovato un modo per cambiare se stesso e diventare il grande ambasciatore e il modello che è oggi, quindi spero di seguire il suo percorso" .

Il giocatore di doppio indiano Rohan Bopanna ha elogiato Shapovalov: "Penso che sia un giocatore molto impavido.

Va là fuori, indipendentemente da chi sta giocando contro. Ha un gioco d'attacco, che lo rende pericoloso.

Quel rovescio a una mano che colpisce la palla in ascesa è molto aggressivo e ha un ottimo servizio.

Non ha paura di venire a rete. Se lo desidera, può semplicemente restare a fondo campo, quindi ha un sacco di varietà nel suo gioco, il che lo rende un giocatore completo.

Penso che sarà al vertice per molto tempo”.