Roger Federer: "Sembra che le persone vengano a vedermi per l'ultima volta"


by   |  LETTURE 6834
Roger Federer: "Sembra che le persone vengano a vedermi per l'ultima volta"

In un'intervista a NOS, Roger Federer ha parlato della curiosa ma probabilmente vera prospettiva che ha delle migliaia di persone che riempiono gli stadi durante le sue partite. "Mi sembra che a volte vengano a vedermi giocare e non sanno se sia la loro ultima volta o no - ha detto Federer -.

Perché sono una sorta di leggenda vivente, ho un'aura intorno a me, le persone magari sanno che è qualcosa di speciale, che possono dire ai loro figli di avermi visto o il contrario. È strano ma è questa la sensazione che ho e ciò che mi dicono.

Forse anche per il modo di giocare, sono l'unico rimasto col rovescio a una mano tra i primi 4-5. La gente mi collega ai vecchi tempi quando c'erano Sampras, McEnroe e Laver, altre leggende viventi" Di sicuro Federer non si annoia fuori dal campo: "Ho i miei figli, quindi vado allo zoo, poi a cena, c'è mia moglie, i nostri amici, e non sto soltanto in hotel perché la mia vita è super impegnativa. Ma cerco di viverla il più normale possibile soprattutto quando sono in Svizzera"