Roger Federer: "Vedere Pete Sampras in tribuna mi rende nervoso"


by   |  LETTURE 5157
Roger Federer: "Vedere Pete Sampras in tribuna mi rende nervoso"

In un'intervista a Tennis Channel, Roger Federer ha parlato di cosa, a 37 anni di età e dopo 21 anni da professionista, gli fa ancora sentire le farfalle nello stomaco. "Salvare palle break, vincere game, vincere tornei e penso giocare di fronte a un grande numero di pubblico e di fronte a leggende come Pete Sampras", ha detto lo svizzero dopo il match vinto su Peter Gojowczyk.

"Non sapevo sarebbe venuto per la partita - ha aggiunto sul 14 volte campione Slam -. Non sono sicuro se sia positivo o negativo perché sicuramente vedere il mio idolo di infanzia seduto in prima fila mi entusiasma.

Lo avevo visto per la partita di Novak e sapevo che sarebbe venuto qui questo fine settimana. Ma questa mattina non ci pensato e quando lo speaker mi ha detto che Pete era lì mi ha fatto piacere perché rimaniamo in contatto e adoro vedere Pete perché è una leggenda assoluta. Spero che in questi giorni ci incontreremo fuori dal campo", ha concluso il nativo di Basilea.