Federer non ha dubbi: "Rafael Nadal l'avversario più tosto"


by   |  LETTURE 10907
Federer non ha dubbi: "Rafael Nadal l'avversario più tosto"

Nel corso di una recente intervista, Roger Federer ha commentato ancora una volta la sua rivalità con Rafael Nadal. Il fuoriclasse svizzero, che è indietro 23-15 nel bilancio degli head-to-head con lo spagnolo, ha confermato che il maiorchino rappresenta l’avversario più ostico di tutta la sua carriera.

“È sempre stato un confronto difficile per me. Le cause sono il suo incredibile top spin, le sue geometrie, il suo tennis mancino, la sua capacità di trovare il mio rovescio con il suo diritto. Ho sempre saputo che sarebbe stata dura contro di lui, fin dalla prima volta che l’ho affrontato” – ha dichiarato il 20 volte campione Slam.

“Poi ovviamente c’è stata l’ascesa di Novak Djokovic negli ultimi otto anni, mi è piaciuto molto giocare contro di lui, infatti i nostri match sono sempre stati molto spettacolari. Mi piace giocare contro questi ragazzi, ma non dimentico la vecchia generazione che ho dovuto fronteggiare negli anni in cui stavo crescendo.”

Federer si è aggiudicato gli ultimi cinque precedenti contro Nadal: “Si è sempre giocato su campi veloci bisogna dire. Se quei match si fossero disputati sulla terra, probabilmente il bilancio sarebbe diverso.

Stiamo parlando di un giocatore meraviglioso. Penso che la scelta di giocare aggressivo con il mio rovescio, avendo una mente libera, sia il fattore che mi ha permesso di batterlo così tante volte di seguito” – ha concluso l’ex numero 1 del mondo.