Isner: "Nonostante i 37 anni, Federer è ancora uno dei migliori di sempre"


by   |  LETTURE 1096
Isner: "Nonostante i 37 anni, Federer è ancora uno dei migliori di sempre"

John Isner ha disputato la migliore stagione della sua carriera nel 2018. Il tennista americano ha vinto in doppio il Masters 1000 di Indian Wells ed in singolare quello di Miami battendo in finale Alexander Zverev. “Nel torneo di singolare non è andata benissimo lo scorso anno ad Indian Wells” , ha detto Isner in conferenza stampa.

“Il doppio, invece, è stato incredibile. Ho lasciato il torneo, vinto con Sock, con buonissime sensazioni e ritrovando il mio gioco. Vincere il torneo mi ha aiutato per il resto della stagione, che è stata spettacolare.

Tutti sanno quanto sia difficile giocare questo torneo, però l’atmosfera riesce ad esaltarmi. Ho bisogno di giocare molte partite per crescere, perché i miei match si giocano su pochi punti fondamentali.

Se gioco senza fiducia, rischio di perdere facilmente un match dopo l’altro. Vedremo come andranno le cose”. Isner può contare anche sulla presenza ed il supporto della sua famiglia quando disputa tornei in America.

La felicità nella vita privata è stata la chiave per esibirsi ai suoi massimi livelli. “Voglio giocare il più a lungo possibile. Roger Federer all’età di 37 anni è ancora uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi, questo mi motiva molto”.