Roger Federer ricorda il suo primo titolo a Milano nel 2001


by   |  LETTURE 1702
Roger Federer ricorda il suo primo titolo a Milano nel 2001

In un’intervista rilasciata per il canale YouTube dell’ATP, Roger Federer ha ricordato il suo primo titolo in carriera a Milano nel 2001, quando sconfisse in finale Julien Boutter.

“Avevo perso le due finali precedenti a Marsiglia e Basilea, quindi volevo davvero vincere il mio primo titolo ATP” – ha dichiarato lo svizzero, che ha conquistato il suo 100° titolo a Dubai la scorsa settimana.

“È stata una bellissima settimana per me, ho battuto alcuni grandi giocatori lungo il cammino. Ricordo di aver sconfitto Moya e Kafelnikov, prima di superare Boutter nell’ultimo atto. Ero molto teso quando sono entrato in campo, anche perché lui disponeva di un ottimo servizio e non sapevo cosa sarebbe successo.

Penso che quella vittoria fu più un sollievo che vera gioia e felicità. Non avrei mai pensato di poter vincere così tanti trofei.” Federer ha ricordato anche il titolo vinto a Dubai nel 2005: “Penso che sia stato speciale per via della semifinale contro Andre Agassi.

Sulla palla break ho giocato uno dei colpi più incredibili di tutta la mia carriera, una sorta di pallonetto con le spalle alla rete. Ricordo di aver iniziato a ridere dopo la fine del punto, questa fu la mia reazione. Rimane uno dei punti più spettacolari impressi nella mia mente.”