Federer: "Accordo con Dubai per il 2020 perchè voglio continuare a giocare"


by   |  LETTURE 4495
Federer: "Accordo con Dubai per il 2020 perchè voglio continuare a giocare"

Parlando coi giornalisti a Indian Wells, Roger Federer ha commentato i motivi che lo hanno spinto a firmare col torneo di Dubai per giocare anche nel 2020 e provare a difendere il titolo conquistato settimana scorsa in finale su Stefanos Tsitsipas.

"Il mio obiettivo è continuare a giocare - ha assicurato Federer -. Di conseguenza il programma dei tornei continua. A inizio anno le cose non sono ancora chiare con la Hopman Cup e la nuova ATP Cup. A Dubai mi hanno chiesto giovedì se sarei tornato il prossimo anno.

Ne ho parlato col mio team e siamo arrivati ad un accordo" Federer vorrebbe visitare nuovi posti in futuro: "Giocare in Sudamerica o più spesso in Asia, altri tornei su terra rossa. Ma cambiare la programmazione è difficile.

Potrei farlo con le esibizioni che sono belle. Ma da quando ho avuto l'infortunio al ginocchio non ne ho praticamente più giocate. Il mio desiderio più grande è giocare una partita per l'Africa in Sudafrica"

Infine sui 100 titoli in carriera: "I 109 di Connors non sono un obiettivo. Voglio solo godermi i 100 e forse un giorno arrivare a 101"