Haas: "Federer in campo fino a 40 anni, ma se si infortuna di nuovo..."


by   |  LETTURE 4160
Haas: "Federer in campo fino a 40 anni, ma se si infortuna di nuovo..."

La scorsa settimana Tommy Haas aveva dato una notizia un po' preoccupante, dicendo che quella di quest'anno poteva essere l'ultima apparizione in carriera a Indian Wells, torneo diretto dal tedesco dal 2017, per Roger Federer.

Ma lo svizzero a Dubai ha confermato che tornerà negli Emirati anche nel 2020, smentendo quindi che il 2019 possa segnare la sua ultima stagione. In una nuova intervista al Desert Sun, Haas ha detto: "Sono stato sicuramente contento per lui perché so che i 100 titoli era nella sua mente da un po'

Egoisticamente, avrei voluto che accadesse qui? Sì, ovviamente. Il modo in cui sta giocando, alla sua età, è veramente incredibile" Può superare i 109 titoli di Jimmy Connors giocando per un altro paio di anni? "Chi lo sa? Se arriva un infortunio, quest'anno ha 38 anni, quindi è una realtà.

Per avere successo deve stare bene fisicamente. Quando sei Roger Federer, in ogni torneo che giochi credi di poter vincere. Non penso che giocherà per tanto tempo se sente di non poter vincere. Ma è Roger Federer e può giocare fino a 40 anni"