"Ljubicic ha portato molte cose nuove a Federer" - Riccardo Piatti


by   |  LETTURE 2460
"Ljubicic ha portato molte cose nuove a Federer" - Riccardo Piatti

Il 60enne tecnico Riccardo Piatti ha molta esperienza nel circuito ATP, avendo lavorato con Novak Djokovic, Ivan Ljubicic, Richard Gasquet e Milos Raonic in passato e ora con Borna Coric da dicembre 2017.

In un'intervista a Dnevnik, Piatti ha detto che uno degli obiettivi di Coric è un titolo del Grande Slam.

"Borna ha talento, può farcela, ma dovremo lavorare sodo per avere successo", ha detto Piatti. "Siamo concentrati sul progresso tecnico e sui movimenti"

Coric ha dichiarato: "Siamo molto vicini sul campo, il che potrebbe essere la cosa più importante per me.

Negli ultimi 15 mesi non abbiamo mai litigato cosa che è davvero incredibile, ma penso che lui, con la sua esperienza e conoscenza, sappia come gestire tutte le cose legate al tennis”.

Piatti ha anche parlato del suo rapporto con Ljubicic, che è l'agente di Coric: "Lo conosco da quando è venuto dalla Bosnia durante la guerra, e ho iniziato ad allenarlo a 17 anni e sono rimasto con lui per tutta la sua carriera.

Abbiamo avuto molti sogni e questi sogni sono diventati realtà.

È come un fratello minore" Piatti non è sorpreso dal successo che Ljubicic ha avuto con il 20 volte vincitore Slam Roger Federer: "Conosce molto bene il gioco e conosce molto bene Roger, ed è molto bravo mentalmente e ha portato tante cose di cui Roger aveva bisogno in quel momento, lo ha aiutato molto, ed è anche un amico per lui"

Piatti ha commentato il ritorno di Novak Djokovic in vetta.

"Il talento che ha è che è molto forte mentalmente. Ed è estremamente concentrato", ha detto Piatti.