Sluiter: "Murray è più trasparente di Federer, Nadal e Djokovic"


by   |  LETTURE 3417
Sluiter: "Murray è più trasparente di Federer, Nadal e Djokovic"

L’ex numero 46 del mondo e attuale coach di Kiki Bertens, vale a dire Ramon Sluiter, ha voluto commentare il ritiro di Andy Murray dal tennis. Sluiter ha elogiato soprattutto l’umanità del tre volte campione Slam, oltre ad effettuare un paragone interessante con i Big 3.

“Non è ero troppo sorpreso, ma sono comunque rimasto di stucco” – ha confessato Sluiter ai microfoni di Eurosport Olanda. “Niente di personale contro Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic, ma Murray per me è il più trasparente di tutti. Andy si mostra alla gente per quello che è veramente.

Mentre gli altri tre – tutti bravi ragazzi – sono sempre molto consapevoli del contesto che li circonda, Murray è se stesso in ogni momento. Inoltre, ha contribuito in maniera eccezionale allo sviluppo del tennis femminile. È davvero un ragazzo fantastico.

Qualcuno potrebbe farmi notare che in campo si lamentava spesso ed era molto insofferente. Onestamente, credo sia l’unica cosa negativa che si possa menzionare. Per il resto, si è sempre dimostrato gentile e ha fatto di tutto per ottenere il massimo possibile dalla sua carriera.

Ha lavorato duramente per diventare un giocatore che è stato in grado di battere i migliori di sempre. Spero che la sua carriera possa terminare a Wimbledon come desidera.”