Mezzadri: "Roger Federer si diverte a differenza dei suoi colleghi"


by   |  LETTURE 3720
Mezzadri: "Roger Federer si diverte a differenza dei suoi colleghi"

Nel corso di una recente intervista, l’ex tennista svizzero Claudio Mezzadri ha spiegato cosa spinga Roger Federer a rimanere nel tour anno dopo anno nonostante gli innumerevoli successi già ottenuti e i crescenti impegni familiari.

“Innanzitutto, Roger si diverte e questo è il fattore principale che lo rende diverso da molti dei suoi colleghi, che non hanno ottenuto nemmeno un terzo delle sue vittorie. Lo ha dimostrato chiaramente anche a Perth vincendo la Hopman Cup insieme a Belinda Bencic.

Lui si sente ancora competitivo ai massimi livelli e gli piace anche rispondere alle domande dei giornalisti, rilasciare interviste e svolgere i suoi impegni come testimonial in maniera estremamente professionale. C’è sempre un buon feeling tra lui e le persone che incontra” – ha dichiarato infatti Mezzadri, che ricopre il ruolo di commentare sia su RSI LA2 che su Sky Sport Italia.

Sui trionfi conseguiti da Federer negli ultimi due anni, Mezzadri ha aggiunto: “Nel 2017 siamo stati tutti sorpresi di assistere ad una fantastica finale in Australia tra Roger e Nadal, proprio quando sembravano vicini al ritiro. La finale del 2018 a Melbourne contro Marin Cilic è stata meno emozionante, ma Federer ha comunque vinto il suo 20° Slam.

Un mese dopo, a Rotterdam, è tornato in vetta al ranking mondiale. Giocando relativamente meno, ha portato a casa quattro titoli lo scorso anno finendo terzo dietro a Djokovic e Nadal.”