Katia Swiatek: "Indosso il cappello di Roger Federer, ma non ho idoli"


by   |  LETTURE 2074
Katia Swiatek: "Indosso il cappello di Roger Federer, ma non ho idoli"

Molti tennisti professionisti, sia nel circuito maschile che femminile, hanno ammesso di adorare lo stile di gioco di Roger Federer. Anche Katia Swiatek sembrerebbe appartenere a questo gruppo, dato che in una recente intervista a Sport Klub ha mostrato di indossare il capellino con la sigla del fuoriclasse svizzero.

“In realtà ho usato per molto tempo il cappello di Rafael Nadal, ma ora ho deciso di cambiare un po’” – ha replicato Swiatek, oltre a confessare di non aver idoli. “Non guardavo mai le partite, ho iniziato a farlo soltanto quando ho disputato il mio primo Slam a livello junior, il Roland Garros del 2016.

Non vedo troppi match perché vado ancora a scuola, ma sono comunque interessata ai giocatori e a ciò che accade nel tour. Frequento una scuola privata, i miei insegnati mi danno una mano. Sono davvero felice di avere una vita diversa rispetto alla maggior parte dei miei coetanei.

Mi piace leggere libri e ascoltare musica fuori dal campo. Adesso sto leggendo un romanzo di Ken Follett, ma mi appassionano anche i generi crime e fantasy. Guardo numerosi programmi televisivi nel tempo libero” – ha infine concluso la 17enne.