Wilander: "Roger Federer giocherà sicuramente fino a Tokyo 2020"


by   |  LETTURE 2255
Wilander: "Roger Federer giocherà sicuramente fino a Tokyo 2020"

Nel corso degli ultimi anni, Roger Federer ha sempre insistito sul fatto che continuerà a giocare a tennis fino a quando sarà in grado di vincere i tornei più importanti. Tuttavia, le precoci eliminazioni agli US Open 2018 e agli Australian Open 2019 hanno riaperto il dibattito sul momento in cui lo svizzero deciderà di appendere la racchetta al chiodo.

Secondo l’ex numero 1 del mondo e attuale commentatore di Eurosport, Mats Wilander, la chance di mettere in bacheca la medaglia d’oro olimpica dovrebbe spingere Federer a scendere in campo almeno fino a Tokyo 2020.

“Il 2020 rappresenta una stagione che è sicuramente nella sua mente grazie alle Olimpiadi” – ha spiegato infatti lo svedese. “Penso che il suo obiettivo sia presentarsi al meglio nell’unico evento che non ha ancora mai vinto in singolare.”

Nella conferenza stampa successiva alla disfatta contro Stefanos Tsitsipas a Melbourne, Roger ha annunciato la sua intenzione di tornare a giocare sulla terra. Una scelta che non sorprende troppo Wilander: “Penso che non aver giocato sul rosso lo scorso anno sia stato un grave errore, perché a Wimbledon ha perso un match serrato a causa dello scarso numero di partite nelle gambe.

Si nota che durante gli incontri, è più teso e nervoso del solito, quindi chiaramente ci sono delle aree del suo gioco che sente di dover aggiustare anche in vista di Wimbledon. Giocare due settimane sulla terra lo aiuterà molto in questo senso.”