Tsitsipas: "Federer leggenda, lo analizzo da quando avevo 6 anni"


by   |  LETTURE 7295
Tsitsipas: "Federer leggenda, lo analizzo da quando avevo 6 anni"

Stefanos Tsitsipas non riesce a credere all'incredibile impresa realizzata ai danni di Roger Federer agli Australian Open. Nell'intervista a bordo campo con John McEnroe, il 20enne greco ha detto: "Ho avuto una mentalità aggressiva fin dall'inizio, ho messo la prima palla dentro e ho cercato di spingere.

Non ho perso la pazienza, ho lottato e la maggior parte del pubblico mi ha sostenuto. Non ho mai visto un pubblico così. L'atmosfera, le sensazioni e l'energia mostrata a Roger e a me oggi sono state indescrivibili.

Sono l'uomo più felice della terra. Ho creduto in me stesso e nelle mie capacità fin dall'inizio. Roger è una leggenda, ha giocato ad alto livello per anni e ho analizzato il suo gioco da quando avevo sei anni, e questo è un sogno che non riesco a descrivere", ha detto Tsitsipas, ammettendo di essersi ispirato a McEnroe nell'andare a rete e giocare un tennis offensivo.

Ha funzionato.