Shiffrin: "Sono ancora molto lontana dallo status di Roger Federer"


by   |  LETTURE 4615
Shiffrin: "Sono ancora molto lontana dallo status di Roger Federer"

Nel corso di un’intervista a Bluewin, la sciatrice americana Mikaela Shiffrin ha elogiato l’impegno di Roger Federer nelle attività caritatevoli. Shiffrin è rimasta infatti colpita dallo svizzero sia come atleta che come uomo in generale. Ricordiamo che la Fondazione di Roger ha raggiunto la straordinaria quota di un milione di bambini nel dicembre del 2018.

“La sua Fondazione deve avere davvero molto successo”, ha commentato Shiffrin. “Il suo status, che si è creato grazie al suo tennis in giro per il mondo, lo aiuta molto: sono molto lontana dall’essere al suo stesso livello, il mio nome è di gran lunga inferiore al suo.

Ho incontrato Roger quest’anno in Italia e poi a Chicago. Ha idee interessanti e motivanti che vanno oltre il successo sportivo. Questo mi ha permesso di riflettere anche su qualcosa di più profondo rispetto alle sole gare vinte. Ma ho solo 23 anni, quindi preferisco concentrarmi soltanto sulla mia carriera sportiva.”

Alla domanda se abbia intenzione di gestire una Fondazione da sola, Mikaela ha risposto: “Non ancora. Osservo altri atleti intorno a me che lo fanno. Sono abbastanza giovane. Il mio obiettivo è ancora lo sci. Ho bisogno di tutte le mie energie per continuare a migliorare.

Potrei pensarci alla fine della mia carriera. Avrei anche abbastanza tempo per occuparmene come vorrei. L’idea di aiutare i bambini, tra le altre cose, nello sviluppo dello sport, la trovo interessante.”