Roger Federer rivela uno dei segreti dietro alla sua longevità


by   |  LETTURE 11709
Roger Federer rivela uno dei segreti dietro alla sua longevità

Grazie ad una forma fisica a dir poco invidiabile per la sua età, Roger Federer riesce ancora ad essere estremamente competitivo a quasi 38 anni. Il fuoriclasse svizzero ha sempre elogiato il suo storico preparatore atletico Pierre Paganini, con cui ha recentemente lavorato durante la off-season a Dubai.

“Sono stato molto fortunato, non ho mai dovuto subire interventi chirurgici fino a un paio di anni fa. Poi ho preso anche molte buone decisioni, tra cui quella di collaborare con Pierre Paganini, con cui mi alleno praticamente da 20 anni” – ha spiegato il venti volte campione Slam prima degli Australian Open.

“Ho avuto anche la fortuna di aver preso visione del mio regime di fitness quando ero tra i 14 e i 16 anni, nel momento in cui sono entrato nel centro nazionale svizzero. Ho fatto molto bene in quel caso, ha contribuito alla mia longevità.

Penso di capire molto bene il mio corpo. So riconoscere quando è soltanto un dolore lieve o quando il dolore può essere pericoloso. So come gestire il dolore e forse anche il mio tipo di gioco, per il modo in cui si sviluppa, mi consente di stare lontano da alcuni infortuni, perché non sono troppo teso in campo” – ha infine aggiunto Roger, che si appresta a difendere il titolo a Melbourne.