Marat Safin incorona Roger Federer: "È il più talentuoso della storia"


by   |  LETTURE 6835
Marat Safin incorona Roger Federer: "È il più talentuoso della storia"

Nonostante abbia più volte dichiarato di non interessarsi al tennis moderno, l’ex numero 1 del mondo Marat Safin ha rivolto un bellissimo elogio nei confronti di Roger Federer ai microfoni del quotidiano spagnolo El Pais.

Il due volte campione Slam (US Open nel 2000, Australian Open nel 2005) ha infatti voluto condividere la sua ammirazione per la longevità dello svizzero: “Il giocatore più talentuoso di tutti i tempi? Roger Federer. Non troverai nessuno così talentuoso nella storia di questo sport, visto che Roger sta dimostrando di poter giocare ad un livello altissimo anche a 37 anni.

In passato, tutti ritenevano che un’impresa del genere fosse impossibile da realizzare, se si considera che la maggior parte dei giocatori ha concluso la propria carriera a 30-31 anni.”

Federer inizierà la sua 22ma stagione nel circuito professionistico alla Hopman Cup di Perth, che si svolgerà dal 29 dicembre al 5 gennaio. Per il fuoriclasse elvetico sarà l’unico appuntamento di preparazione agli Australian Open, dove andrà a caccia del terzo sigillo consecutivo e del 100° titolo ATP di una carriera semplicemente leggendaria.