Tommy Haas spiega perchè Federer necessita di ricevere attenzioni speciali


by   |  LETTURE 9052
Tommy Haas spiega perchè Federer necessita di ricevere attenzioni speciali

Tommy Haas ha raggiunto la seconda posizione della classifica mondiale ed ora è direttore del Master 1000 di Indian Wells dal 2017. L’ex giocatore tedesco ha commentato le dichiarazioni di Julien Benneteau, secondo le quali Federer ottiene un trattamento preferenziale nei tornei, sostenendo che questo sia un argomento delicato: “E’ difficile nel nostro sport, ovviamente.

Bisogna dare rispetto ai giocatori che hanno raggiunto un certo successo nel corso degli anni. Va preso per ciò che le persone vogliono vedere. Ovviamente essendo stato un tennista e avendo partecipato personalmente al tour per 20anni, so come si sente quando si vuole giocare in un determinato momento e non va in questo modo.

E’ quello che è, è difficile. I fatti sono fatti e certe cose devono essere come sono. Cercando, inoltre, di essere il responsabile del programma, dobbiamo solo prendere tutte queste cose in vigore e cercare di accontentare tutti il più possibile, il che è abbastanza difficile da fare, ma non posso parlare per l’Australian Open. Tutti amano Roger in tutto il mondo, devi tenere conto di questo genere di cose e alla fine è la scelta del direttore del torneo”.