Auckland insegue Roger Federer: "Speriamo giocherà da noi prima del ritiro"


by   |  LETTURE 2795
Auckland insegue Roger Federer: "Speriamo giocherà da noi prima del ritiro"

L'ATP 250 di Auckland vedrà al via come star principali John Isner, Fabio Fognini e Jo-Wilfried Tsonga nella prossima edizione in programma dal 7 al 13 gennaio 2019. Non ci sarà Roger Federer, che ha fatto la sua unica apparizione ad Auckland nel lontano 2000 quando ad appena 18 anni perse al primo turno contro Juan Carlos Ferrero.

In un'intervista esclusiva con Tennis World Italia, il direttore del torneo Karl Budge ha parlato delle difficoltà nel portare nel torneo Roger. "Siamo l'unico torneo in cui Roger ha giocato e non ha mai vinto una partita.

Quindi ci piacerebbe molto che questa cosa cambiasse. E spero che un giorno prima che si ritiri, Roger giocherà ad Auckland. Ogni torneo vorrebbe avere Roger e noi non facciamo eccezione". Budge ha assicurato che Auckland continuerà a svolgersi non solo a livello maschile ma anche femminile nei prossimi anni, nonostante la nuova ATP Cup in Australia che "renderà il tennis ancora più popolare.

Per Auckland non cambia nulla, continueremo ad essere nel calendario prima degli Australian Open". Budge ha grandi aspettative su Fognini: "È un giocatore entusiasmante, mi piace vederlo giocare ed è uno dei favoriti per il titolo".