Ecco cosa Khachanov prenderebbe da Federer, Nadal e Djokovic


by   |  LETTURE 3714
Ecco cosa Khachanov prenderebbe da Federer, Nadal e Djokovic

In un’intervista concessa a Ogonek Magazine, Karen Khachanov ha commentato il suo strepitoso 2018, nel quale sono state proprio alcune partite giocate contro i più forti (la sfida con Nadal al terzo turno degli US Open o la finale di Bercy con Djokovic) a dargli maggiore fiducia e consapevolezza del proprio talento.

Ho sentito di appartenere alla top ten dopo che ho tenuto testa in molti match ai giocatori più forti” ha detto il russo. “Dopo tutto, questa o quella posizione è solo conseguenza del tuo livello di gioco.

Se questo è sufficientemente alto, puoi competere con loro. In alcuni casi, ciò richiede tempo. A gennaio pensavo che a novembre sarei stato vicino alla top 20, ma come si suol dire, non c’è limite alla perfezione.

Ovviamente sono molto soddisfatto della mia stagione, sarebbe stato difficile fare di più”. Parlando dei maggiori punti di forza dei Big 3, Khachanov ha aggiunto: “Prenderei il talento da Roger, la forza mentale e lo spirito combattivo da Rafa, la rapidità e l’atletismo da Novak”.

Ai giovani talenti della next generation viene spesso chiesto cosa si provi a vivere nell’epoca di questi mostri sacri. Come molti altri, Khachanov ritiene che questo sia una fortuna. “È semplicemente fantastico coesistere con una simile generazione di campioni: Federer, Djokovic e Nadal” ha infatti dichiarato il russo.

Sto ancora imparando come battere i tennisti che guardavo in TV. Ti rende ancora più voglioso di lavorare e vincere”.