Blanco: "Federer e Djokovic hanno opinioni diverse sulla Coppa Davis"


by   |  LETTURE 1202
Blanco: "Federer e Djokovic hanno opinioni diverse sulla Coppa Davis"

Il 2020 sarà l’anno delle tre competizioni a squadre: due ufficiali (l’ATP Cup e la Coppa Davis), ed un’esibizione (la Laver Cup). In un’intervista concessa durante le ATP Finals di Londra, Novak Djokovic ha detto che il calendario non può prevedere tutti questi eventi, così simili l’uno all’altro.

Parlando ai microfoni di EFE, l’investitore di Kosmos Galo Blanco ha dichiarato: “Djokovic ha detto questo, ma se chiedete a Rafa [Nadal], Cilic, Thiem o Federer, ognuno dirà una cosa diversa.

L’ATP ha i suoi interessi, i giocatori hanno i loro, ognuno sta dalla propria parte. Ciò che è vero, che anche Djokovic ha detto, è che bisogna raggiungere un accordo. Non so se presto o tardi, ma alla fine troveremo un accordo.

È molto positivo avere degli scambi di opinioni con l’ATP e l’ITF, come accaduto a Londra. Siamo stati tutti insieme ed abbiamo convenuto che in qualche modo occorre trovare una soluzione. Sono convinto che prima o poi troveremo un accordo” ha concluso Blanco.

La Laver Cup si tiene dopo gli US Open, tra il 20 e il 22 settembre. Non sarebbe possibile fare un cambio di date? “Possiamo solo parlare di quello che noi come Kosmos, insieme all’ITF, facciamo in merito alla Coppa Davis" ha risposto Blanco.

"Non possiamo controllare quello che fanno gli altri. Non ci interessa la Laver Cup. È un torneo esibizione che è in calendario e non abbiamo nulla contro questo evento”.