Roger Federer sul suo futuro nel tennis: "Nessuno sa cosa accadrà"


by   |  LETTURE 4792
Roger Federer sul suo futuro nel tennis: "Nessuno sa cosa accadrà"

All’età di 37 anni Roger Federer continua a stupire tutti per la sua continuità e per il livello espresso sul campo. Lo svizzero ha riconosciuto, durante un’intervista al Masters 1000 di Shanghai, che avere una preparazione fisica giusta ed equilibrata rappresenta la chiave per competere ad alti livelli nel Tour per più di 20 anni.

Nessuno mi ha mai sovraccaricato” , ha detto Federer. Pierre Paganini è sempre stato un grande sostenitore delle pause. Anche ora predico ai giocatori più giovani: ‘Prendetevi del tempo libero.

Il vostro corpo ha bisogno di riposare’ “. Una delle domande più ricorrenti dei fan, ma anche degli addetti ai lavori, è quella sul ritiro di Roger. Ma la questione è un grande tabù, visto che nemmeno la leggenda svizzera conosce la risposta.

Quello che mi piace della mia carriera è che nessuno sa quello che succederà. Le domande sul ritiro sono iniziate nel 2009, quando ho vinto il Roland Garros. Dopo aver battuto il record di vittorie nei tornei del Grande Slam di Pete Sampras, le persone dicevano: ‘Hai vinto tutti e quattro i Major, hai battuto il record e sei il numero uno del mondo.

Cos’altro deve fare un giocatore per essere felice? ‘. Il tennis è la mia passione e giocherò il più a lungo possibile, perché lo amo davvero”. In questo momento, Federer si sta allenando al Queen’s Club di Londra per preparare al meglio le ATP Finals, che si giocheranno dall’11 al 18 novembre alla O2 Arena.