Federer ricorda l'infortunio del 2016: "Preparavo il bagno alle bambine"


by   |  LETTURE 4212
Federer ricorda l'infortunio del 2016: "Preparavo il bagno alle bambine"

In una conversazione con una televisione giapponese, Roger Federer ha ricordato il suo infortunio al ginocchio patito a Melbourne nel 2016, a causa di un incidente domestico. Lo svizzero si è fatto male mentre preparava il bagnetto per le sue due figlie Myla e Charlene.

Mi sono svegliato, loro stavano tornando dal nuoto e volevano fare un bagno. Ho detto: ‘No, facciamo una doccia’ , ma loro hanno continuato dicendo di volere fare il bagno. E io: ‘Ok, facciamo un bagno, nessun problema, mi arrendo’ .

Mentre preparavo l’acqua, mi sono girato e ho sentito un piccolo click nel mio ginocchio. Mi sono accorto di avere un problema al menisco. L’infortunio mi ha permesso un reset completo, ho avuto il tempo di resettare il mio gioco e la mia mente.

Mi sono anche liberato della pressione”. Federer ha poi parlato del suo rapporto con il più grande giocatore giapponese Kei Nishikori. “Lo conosco molto bene, ricordo di essermi allenato con lui quando aveva 16 anni.

Ho sempre pensato che avesse un grande talento. All’epoca dissi ai miei amici: ‘Kei probabilmente mi batterà tra qualche anno’ . E lo ha fatto, mi ha battuto un paio di volte. Ora siamo anche insieme con Uniqlo, penso sia molto eccitante per entrambi.

È un ragazzo molto dolce e simpatico, quindi sono davvero felice di rivederlo in buona salute”. .