Roger Federer: "Ho giocato i migliori 25 minuti di sempre contro Nadal"


by   |  LETTURE 15154
Roger Federer: "Ho giocato i migliori 25 minuti di sempre contro Nadal"

In un’intervista per un canale televisivo giapponese, Roger Federer ha ricordato la sua straordinaria vittoria contro Rafael Nadal agli Australian Open del 2017. Lo svizzero ha indicato il medical time-out, richiesto dopo aver perso il quarto set, come “bivio” della partita.

Potevo finire per essere deluso o triste perché sotto con il punteggio o prendere tutto ciò come una grande sfida. Io sono rimasto positivo, credevo di poter ribaltare la partita e probabilmente ho giocato i 25 minuti migliori della mia vita” , ha detto Federer.

Spiegando perché prima di tornare a vincere un Major sia passato così tanto tempo, l’elvetico ha aggiunto: “In quei quattro o cinque anni in cui non ho vinto titoli del Grande Slam, ho avuto alcuni bei momenti come la vittoria in Coppa Davis e diverse finali Slam.

Poi Novak Djokovic è stato bravissimo, così come Rafael Nadal sulla terra; al mio gioco mancava qualcosa”. L’attività di beneficienza di Federer è stata spesso elogiata dai dirigenti di Uniqlo e lo svizzero tiene molto a tutto ciò.

È importante per me essere una brava persona. Quando i bambini mi guardano, è bello pensare che dicano: ‘Mi piace Roger per come gioca, per come parla nelle interviste, per il suo atteggiamento in campo e per come si comporta con i bambini’ “.
.