"Battei il 17enne Federer. Non pensavo facesse questa carriera"


by   |  LETTURE 18598
"Battei il 17enne Federer. Non pensavo facesse questa carriera"

Lukas Arnold Ker è un ex doppista argentino, specialità nella quale ha raggiunto la 21ª posizione al mondo nel marzo 2004. Ha vinto quindici titoli ATP in doppio. Ha giocato anche dei tornei in singolare e a Gstaad nel 1998 ha sconfitto un giovanissimo Roger Federer.

A Blick ha raccontato l'episodio. "Federer era ancora giovane quando lo battei a Gstaad, aveva 17 anni. La partita fu equilibrata anche se vinsi 6-4 6-4. Ma Federer non si arrabbiò, come spesso faceva nei primi anni della sua carriera.

A quel tempo non avrei mai pensato che Federer avrebbe avuto una simile carriera. Oggi insegno tennis in Argentina. E vorrei chiedere a Federer se avesse giocato un doppio con me. Sarebbe stato meraviglioso". .