"Federer, Nadal e Djokovic non sono alla nostra portata" - ATP Anversa


by   |  LETTURE 6866
"Federer, Nadal e Djokovic non sono alla nostra portata" - ATP Anversa

L'ATP 250 di Anversa è uno dei diversi tornei europei sul cemento indoor in programma in autunno, dal 15 al 21 ottobre 2018. Dopo due buone edizioni nel 2016 e 2017, il torneo belga è pronto per la sua terza edizione che non sarà l'ultima: è da poco stato rinnovato il contratto con l'ATP per altri tre anni, dal 2019 al 2021.

Ad annunciarlo è stato lo stesso Dick Norman, direttore del torneo, in un'intervista esclusiva con Tennis World Italia. Nell'entry list ufficiale pubblicata a inizio settembre, il primo nome che compare è quello dell'idolo di casa David Goffin, numero dieci del mondo quella precisa settimana e quindi primo top 10 nella storia ad iscriversi ad Anversa.

"David è molto importante per il nostro torneo - ha riconosciuto Norman -. Ha avuto un anno fantastico nel 2017 ed è stato anche votato come personalità sportiva dell'anno in Belgio.

È molto positivo per noi avere per la prima volta un top 10". Parlando della promozione del torneo, Norman ha aggiunto: "Siamo stati nei circoli di tennis. Abbiamo fatto tante attività, parlato con la gente, diffuso il prodotto.

Lavoriamo duramente per questo e la differenza si vede già. Abbiamo già venduto più biglietti ora che tutto lo scorso anno. E ci sono ancora quattro settimane: di solito nelle ultime due è dove si vendono la maggior parte di tagliandi". Il sogno di tanti appassionati belgi è sicuramente quello di vedere all'opera dal vivo Rafael Nadal, Roger Federer o Novak Djokovic.

Ma Norman avverte: "Non abbiamo il budget per giocatori come loro". .