Roger Federer: "Con Nike trattative andate avanti per oltre un anno"


by   |  LETTURE 6345
Roger Federer: "Con Nike trattative andate avanti per oltre un anno"

Il primo marzo 2018 è terminata la collaborazione durata 24 anni tra Nike e Roger Federer. Il contratto decennale da 100milioni di dollari che univa il giocatore svizzero con il marchio americano, è scaduto: nonostante ciò però Federer indovassa ancora gli abiti Nike a Indian Wells e Miami.

A giugno il 20 volte campione Slam ha trovato una nuova partnership di abbigliamento, Uniqlo, con cui ha firmato un contratto per 10 anni a 30milioni di dollari l'anno. Per la prima volta, in un'intervista al NY Times, Federer ha parlato della scissione con Nike.

"Probabilmente era ora di andare avanti", ha ammesso il 37enne. "Abbiamo avuto alcune trattative difficili 10, 15 anni fa, quindi ci si abitua. Abbiamo provato a trovare una soluzione per un anno, forse anche di più, e dal mio punto di vista pensavo di essere ragionevole.

Ma tutti lo vedono in modo diverso. Sono felice di aver avuto ragione con questo accordo a lungo termine con Uniqlo". Federer incontrerà il signor Christophe Lemaire e il team di design di Uniqlo dopo gli US Open per parlare dei prossimi abiti che indosserà nel 2019.

"Per vedere in quale direzione vogliamo andare, per quanto riguarda i colori, i disegni e i modelli di stampa", ha spiegato Federer, che è ancora negli Stati Uniti per gareggiare nella Laver Cup.

"E voglio anche scoprire quanti abiti diversi hanno intenzione di farmi vestire durante la stagione.

Se vogliono che indossi solo un completo per tutta la stagione, allora sarà molto semplice, ma se vogliono 10 completini, ovviamente abbiamo molto lavoro da fare
".